L’educazione Gifted – L’utilizzo dei cluster di arricchimento per fornire strategie avvincenti per tutti

 Tipologia II di arricchimento
Sia nei cluster di arricchimento che durante le normali lezioni in aula, l’uso della tipologia II fornisce agli studenti i mezzi che aiutano ad imparare più facilmente i contenuti che vengono insegnati, ma soprattutto ad esplorare più approfonditamente le tematiche che li appassionano maggiormente. La tipologia II di arricchimento insegna i mezzi per comprendere quali sono esattamente le informazioni importanti da scoprire relativi ad un determinato argomento di ricerca. La tipologia II inoltre aiuta gli studenti a mettere insieme le idee e a sintetizzarle e, qualora fossero interessati, a procedere con gli studi previsti nella tipologia III per approfondire ulteriormente le tematiche per loro evidentemente significative, il che rappresenta l’obiettivo chiave della tipologia II di arricchimento.
 Tipologia II di arricchimento – scheda sintetica
Definizione:
Metodologie e materiali didattici progettati appositamente per promuovere lo sviluppo del pensiero e i relativi processi emozionali.
Destinatari:
1. Tutti gli studenti (formazione base)
2. Pool studenti talentuosi (formazione base + le esperienze di livello avanzato relative alle abilità e interessi personali)
Obiettivi: vedi sotto
Concetti chiave:
• Una tassonomia sullo sviluppo delle abilità dei processi e del pensiero
• Interazione di gruppo
• Un approccio “scopo e sequenza” nel campo dello sviluppo del processo• “Orientati al metodo” e “orientati ai   materiali”
Moduli d’azione:
• Matrice di pianificazione per organizzare ed insegnare le abilità relative alla tipologia II
• Foglio di lavoro per la scelta dei materiali & attività idonei alla pianificazione relativa alla tipologia II di arricchimento.

Obiettivi della tipologia II di arricchimento: sviluppare capacità personali, investigative e di pensiero

I. Capacità cognitive del pensiero
:

A. Capacità del pensiero creativo
B. Capacità analitiche, problem-solving e capacità decisionali
C. Capacità del pensiero critico e logico

II. Sviluppo caratteriale e processi delle capacità affettivo-relazionali

A. Lo sviluppo del carattere
B. Abilità interpersonali
C. Abilità intrapersonali

III. Studiare le abilità su come imparare

A. Ascoltare, osservare e percepire

B. Leggere, prendere appunti e sottolineare
C. Interviste e sondaggi
D. Analizzare e organizzare i dati

IV. Utilizzare abilità di ricerca avanzate & materiali di riferimento

A. Preparare progetti per la ricerca e l’indagine
B. Biblioteca e referenze elettroniche
C. Trovare e utilizzare risorse comunitarie

V. Competenze scritte, orali e di comunicazione visiva

A. Competenze comunicative scritte
B. Competenze comunicative orali
C. Competenze comunicative visive

VI. Competenze tecnologiche meta-cognitive

A. Abilità di identificare e riconoscere informazioni attendibili
B. Abilità di gestire e filtrare quantità eccessive di informazioni
C. Abilità di organizzare / classificare valutare le informazioni
D. Saper valutare autonomamente informazioni prese dal web
E. Abilità di utilizzare informazioni chiave per migliorare la qualità dei propri lavori
F. Abilità di comunicazione efficace

Discussione follow-up; domande sulle esperienze relative alla tipologia II

• Riguardo all’attività svolta, cosa ti è piaciuto maggiormente?
• Tra tutte le attività di tipo II svolte finora, chi crede che questa sia stata la più interessante?
• Quali domande hanno suscitato queste attività nella tua mente? Cosa potrebbe essere esplorato ancora?
• Qualcuno di voi ha pensato ad un progetto interessante, ricerche o scritture creative che vorreste approfondire su questo argomento (con video, fotografie, azioni collettive e di gruppo)?Con chi condividereste questo progetto?
• Dove potremmo imparare di più su questo argomento? C’è qualche posto particolare da visitare o qualcuno che potremmo contattare per avere più informazioni?
• Hai associato questa presentazione a qualche professione in particolare?
• A qualcuno farebbe piacere incontrare me oppure il relatore in modo da valutare insieme possibili approfondimenti su questo argomento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =

1 + 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.